Volley-ball : U GFCA prontu per un’altra sfida

0

A squadra di u presidente Exiga ripiglia u campiunatu di Lega A da quì à deci ghjorni. Una ripresa cù listessa ambizione, quella di, sta volta, francà un altru passu ver di  a finale di u campiunatu di Francia. È perchè micca a vittoria ?

championnat_de_france_de_volley_le_gfca_perd_sa_demi-finale_aller_a_tours-3619841

« A sturietta diventata maiò ». E parolle scritte nantu à i muri di u Palatinu i ghjorni di macci sò, oghje, più chè mai d’attualità. Dapoi uni pochi d’anni, a squadra « rossa è Turchina » s’hè stallata à mezu à i più forti di u campiunatu. Per prova, e so piazze, ogni volta dapoi qualchì annu, in meza finale, senza sminticà dinò duie vittorie in cuppa du Francia è quattru participazione in quarti di finali di a cuppa d’Auropa (a CEV).

À l’alba d’una stagione nova, è ancu s’è l’aiute di e finanze publiche anu da, à pocu à pocu, calà, l’ambizione, elle, vanu sempre crescendu. Ci vole à ricunnosce chè u GFCA t’hà quantunque una strategia à longu andà. Quella di custruisce un centru di furmazione è di truvà, ogni volta,ghjucadori capaci di purtà da veru, qualcosa in più. Serà forse una di e so qualità maiò. À stu puntu quì, ci vole dinò à ricunnosce chè l’addestradore aiaccinu, Fred Ferrandez face un travaglione.

Cusì, è per l’annu chì vene, u gruppu scambia abbastanza. Senza Mineiro, Takaniko, Lacassie o Gonzales, ci vulia à truvà ghjucadori di qualità. Aspettendu a cunferma nantu à i terreni di Lega A, si pò quantunque pensà chè u Gaz hà riesciutu u so mercatu. Masimu cù ghjucadori cum’è Pepic (compiapuntu), Pujol (anzianu internaziunale, à a passa), Mendes o Guelle (attaccanti). S’è u gruppu, induve si ritrovanu quadri di a stagione scorsa ( Radic, Dailey, Exiga, Carle) piglia forma subbitu à u nivellu cullettivu (ciò chì s’hè vistu, d’altronde, à l’occasione di e ghjustre ch’anu principiatu a stagione), tutte e cundizione parenu quì per un eserciziu induve u GFCA puderà, forse, mette si in vale. Aspettendu, ci serà, sabbatu u 13 d’ottobre, a prima partita in Sète. Nanzu di riceve à Tours à u Palatinu una settimana dopu…L’occasione, subbitu,  di misurà e qualità di stu gruppu.

Partager.

Réagir en direct