Trè campioni di Francia per i scacchi corsi!

0

32900207-30525268Cum’è sempre, a Corsica hè stata unurata à l’occasione di i campiunati di Francia di a disciplina chì si tenianu da u quattordeci à u vintunu d’aprile in Hyères. Trè ghjucadori, Marc’Andria Maurizzi è Elora Micheli (menu di dodeci anni) è Apollo Deladerrière (menu di dece anni). È per esse cumpletti, u Corsica Chess Club di Bastia hè statu classificatu squadra numaru unu di Francia. Ciò chì ci dà una vista di a disciplina in Corsica è aldilà…

Tutti l’anni hè listessu affare. À l’occasione di ghjustre naziunale o internaziunale, i ghjucadori di scacchi isulani facenu sempre qualcosa. Certi voltanu in oru, d’altri in argente o in bronzu ma tutti facenu onore à a so isula, da i i più chjuchi à i maiò. Saria, d’una certa manera, un’abitudine. Cusì, à l’occasione di i campiunati di Francia di a disciplina, chì si tenianu da u quattordeci à u vintunu d’aprile in Hyères è frà mila è sette centu è ottancinque participanti, a Corsica si ne volta cù trè tituli di campione di Francia. U primu, ùn saria, à dilla franca, una surpresa hè u sperà di a disciplina: Marc’Andria Maurizzi, dighjà campione d’Auropa. In menu di dodeci anni, hà messu tuttu u mondu in a so stacca. Nove partite è mancu una pisticcina per i so avversarii. Nove vittorie. Accantu à ellu, è sempre in a listessa categuria, ritruvemu cù e feminile, à Elora Micheli. A Fiumurbaccia piglia ottu punti nantu à novi (sette vittorie è duie parità). In fine, u terzu hè u Bastiacciu Apollo Deladerrière (menu di dece anni) chì vince a so categuria cù ottu vittorie è una parità. Fora di issi resultati, u Corsica Chess Club di Bastia, diventa prima squadra di Francia frà…ottu centu è ottanta! Una perfumanza chì ci dà a cunferma chè a Corsica hè bè a capitale mundiale di i scacchi. A dicia Gary Kasparov ellu stessu….

Partager.

Réagir en direct