Corse Sport zifra a cartula di a lingua corsa

0

0[1]Patrice Paquier, u respunsevule di Corse Sport ch’elle sia u ghjurnale o u situ, hà zifratu issu ghjovi matina, in i scagni di a Cullettività di Corsica, a Cartula di a lingua corsa. A cunferma d’un impegnu ch’ellu vole mette à u serviziu di a lingua.

Parlà di ghjocu à ballò, di tennis, rugby o altri sporti in lingua nustrale, eccu u scopu di Corse Sport dapoi qualchì tempu. Da sittembre, è nantu à u situ, ci sò, di manera regulare, articuli spurtivi. U tuttu seguitatu da altri articuli, stampati quessi nantu à u ghjurnale.  Un’imbusca maiò, dinò, per i respunsevuli di a lingua, di fà ne a lingua di u pane parlata d’altronde, in tutti i duminii. Cusì, issa leia hè stata cunfermata issu ghjovi matina in i scagni di l’Assemblea di Corsica cù a zifra, da Patrice Paquier, u capu di Corse Sport, di a cartula di a lingua, à mezu à d’altri attori (u FC Bastelicaccia, u Ring Aiaccinu, a Maredda, AS Casinca, a Lega Corsa di u sportu Automobile). In prisenza di Jean-Guy Talamoni, u presidente di l’Assemblea di Corsica, Saveriu Luciani, cunsiglieru esecutivu in carica di a lingua corsa è d’altri eletti, s’hè trattatu d’un impegnu à pro di a lingua. È Corse Sport, purterà, di sicuru, a so petra in issa custruzzione nova…

Partager.

Réagir en direct