ACA-GFCA : Rivalità antica

0

I « fratelli nemichi » di a cità imperiale s’anu da ritruvà issu vennari per una prima partita monda aspettata. Aldilà di u bisognu di punti di e duie squadra, una certa rivalità serà sempre prisente. Niente chè trà i gruppi di sustenitori. Ma, à dilla franca, ponu esse fieri chè Aiacciu hè a sola cità di Francia (fora di u PFC è u Red Star ma senza stintu nè fervore) à cuntà duie squadre prufessiunale…U7385759-11373777na rivalità, quantunque, chì ci face sfuglià qualchì pagina di u ghjocu à ballò aiaccinu è isulanu…

Trè chilometri staccanu i stadii di Timizolu è Mezavia. Di regula, l’accaniti  ch’elli sianu bianchi è rossi o rossi è turchini, ùn vanu mai ind’è l’altru fora di qualchì eccezione. È ancu…Issu vennari, u rituale serà, quantunque per quelli di u GFCA, di francà a bocca di Mezavia da sopra u Stilettu è di passà da l’altru cantu. ACA-GFCA (FCA nanzu à a fusione in l’anni sessanta), una rivalità abbastanza anziana è un filu tramandatu dapoi u pricipiu di u vintesimu seculu. Da e prime partite, nantu à a piazza di u Diamante, à quelle d’oghje, sò centu anni di a storia di u ghjocu à ballò aiaccinu ch’è noi sfugliemu. U GFCA, prima squadra à participà à un campiunatu naziunale, quattru vittorie in CFA è tanti è tanti maccioni in cuppa di Francia, d’un cantu, ACA a prima squadra prufessiunale (sempre in l’anni sessanta) da l’altru. Cù sempre listessa passione. Una passione tramandata anni è anni. Una suprana pigliata da u GFCA dopu à falata di l’ACA in divisione d’onore, un viotu di trenta anni per i bianchi è rossi, eppo, un scambiamentu di testimoniu à partesi da u 1998. L’ACA ritrova a so piazza in u mondu prufessiunale mettre chè u GFCA (diventatu frà tempu GFCOA dopu à a fusione cù u SCOA) passerà a maiò parte di u so tempu trà u CFA è u Naziunale. Dapoi u 2012, à pocu pressu, seremu, à pocu à pocu, à parità. L’ACA falerà torna una volta da a Lega una, u Gazelec da u cantu, riescerà una cullata storica dopu à una stagione strasordinaria (2015). Dapoi, e duie squadre cercanu, aldilà d’una rivalità ch’esiste sempre, à mantene si à issu nivellu. Nantu à u terrenu, ne semu,per avà, à sei macci è mancu una parità. Duie vittorie per u GFCA: 3-0 in u 2015 (in Timizolu) è 4-1 in u 2017.  È quattru per l’ACA: 2-0 (in Mezavia) in u 2014, 1-0 in u 2017 (maghju), 2-0 in u 2017 (ottobre) è 1-0 in u 2018 (in Mezavia). Trè vittorie di fila per i bianchi è rossi. Vennari, i sustenitori di e duie squadre s’anu da ritruvà in Timizolu. Quale hè chì hà da tarruccà à l’altru dopu u macciu?

Partager.

Réagir en direct